EB elettronica ups - gruppi di continuità

EB elettronica

Prodotti

EVO 850

EVO 850  - UPS 110 Vac

UPS  adattp per PC e machine per automazione
Ingresso e uscita 110 Vac

Line Interactive con onda modificata e AVR

Potenza 850 VA – 480 W

UPS modello EVO 850

Dimensioni compatte
Il controllo di alta qualità del microprocessore garantisce alta affidabilità
Stabilizzazione rete con sistema AVR
Auto-restart quando ritorna la rete
Sinusoidale simulata
Carica batteria in funzione anche a UPS spento
Funzione Cold start (accensione senza rete)
Porta USB/RS-232 e RJ-11 protezione telefonica

Specifiche tecniche

POTENZA 850 VA / 480 W
INGRESSO
Volt 110/120 VAC
Range Voltage 81-145 VAC
Range Frequency 60/50 Hz (auto setting)
USCITA
Tolleranza tensione uscita (Batt. Mode) ±10%
Teollernza frequenza uscita (Batt. Mode) 60 Hz o 50 Hz ±1 Hz
Tempo d’intervento 2-6 ms, 10ms max.
Forma d’onda (Batt. Mode) Sinusoidale Simulata
BATTERIE
nr 1 da 12 V – 9 Ah
Autonomia (1 PC carico @ 120 W) 5 min. 10 min. 15 min.
Tempo di ricarica tipico 4-6 ore per ricarica al 90% della capacità
SEGNALAZINI
Presenza rete Led verde fisso
Funzionamento da batteria Led verde intermittente
PROTEZIONI
Full Protection Sovraccarico di potenza, scarica e sovraccarica batterie
ALLARMI
Funzionamento da batteria Suono ogni 10 secondi
Batteria scarica Suono ogni secondo
Sovraccarico Suono ogni 0.5 secondi
Batteria da sostituire Suono ogni 2 secondi
Fault Guasto Suono continuo
DIMENSIONI E PESI
Dimensioni, P x L x H (mm) 287 x 100 x 142
Peso netto (kg) 4,9
DATI AMBIENTALI
Umidità 0-90 % RH @ 0- 40°C (senza condensa)
Rumorosità < 40dB
INTERFACCIA
USB/RS-232 Port Supports Windows 98 SE/ME/NT 4.x/2000/2003/XP/Vista/2008

 

Questa è una serie di UPS Online con tecnologia a doppia conversione in grado di fornire un'uscita con una perfetta ricostruzione dell'onda sinusoidale pura, appositamente progettata per i server e carichi critici. L'adozione del doppio principio di conversione in questa serie UPS è in grado di eliminare tutti i disturbi della rete elettrica. Una sezione raddrizzatore converte la corrente alternata (ingresso) in corrente continua, utilizzata poi direttamente per la ricarica delle batterie e l'alimentazione della sezione inverter (uscita). Convertendo la tensione continua, l'inverter genera una tensione alternata sinusoidale che alimenta il carico, senza interruzioni. Tutte le periferiche avranno quindi una continua presenza di tensione; Tuttavia, in caso di interruzione dell'alimentazione, l'intero sistema rimarrà funzionante per un periodo variabile dipendente dalla capacità delle batterie.